Questo sito utilizza dei cookies, anche di terze parti. Continuando la navigazione accetti la policy sui cookies.
In caso contrario, ti invitiamo ad abbandonare la navigazione di questo sito.

13 giugno. Al cinema con "il primo meraviglioso spettacolo"

Integrazione e accoglienza guardati dal punto di vista dei bambini e delle loro famiglie sono il tema della serata nella quale lo scrittore e regista Davide Sibaldi presenta “Il primo meraviglioso spettacolo”, un film documentario patrocinato da Amnesty International e sostenuto dall’UNICEF che affronta le tematiche attuali dell’immigrazione e dell’integrazione di bambini stranieri e di bambini con disabilità psichiche, prendendo in esame anche le loro famiglie.

La Rete, che aderisce e sostiene l’iniziativa, invita tutti a partecipare

martedì 13 giugno alle ore 21

Cinema Nuovo Eden

proiezione di

“Il primo meraviglioso spettacolo”

di Davide Sibaldi

il regista e parte del cast incontrano il pubblico in sala

Info e presentazione

Davide Sibaldi

Regista, sceneggiatore e pittore, è anche autore e illustratore di libri per ragazzi. Comincia a dedicarsi al cinema fin dall'età di 12 anni. Dopo molte decine di cortometraggi, il suo primo lungometraggio è del 2008 : "L'estate d'inverno"

“Il primo meraviglioso spettacolo” è girato in una scuola della provincia di Brescia e racconta la storia di un grande spettacolo teatrale in cui recitano 45 bambini provenienti da 11 Paesi del mondo, basato sul libro Giuseppe e lo sputafuoco, scritto e illustrato da Davide Sibaldi, presentato al Salone del Libro di Torino 2016.

Il libro narra la storia di Spaccasquali, un bambino di otto anni che si ritrova a lottare in difesa della propria interiorità e della propria famiglia, costretto a fare i conti con l’aridità di una vita passata sullo Sputafuoco, un veliero popolato da pirati.

Il trailer del film

Il book trailer di Giuseppe e lo sputafuoco